Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

1° Maggio in Musica al Parco Archeologico di Sibari

PARCO ARCHEOLOGICO SIBARIIl Mediterraneo come luogo di incontro di popoli e culture, su questo tema si punterà l’attenzione in occasione del Primo Maggio con “Sybarisuona” una giornata-evento organizzata per la prima volta al Parco Archeologico di Sibari. Un giorno di festa e riposo nel quale musica e canti saranno la colonna sonora dell’importante e sentita ricorrenza in cui si celebrano quei diritti dei lavoratori ancora troppo spesso calpestati.

Esattamente come nel suo glorioso passato, seguendo una vocazione millenaria, Sibari e il suo parco archeologico tornano ad essere ancora una volta crocevia di culture, linguaggi e musiche provenienti da diverse parti del mondo.

In questo moderno melting-pot confluiranno la Grecia di Roberta Carrieri, poliedrica artista pugliese che vive tra Atene e Milano; la raffinata tela sonora di Luca Ciarla, violinista molisano con una grande carriera internazionale e che con il violino e l’elettronica spazia tra il classico e il Jazz; le voci de “Le Ragazze del paese accanto” giovane ensemble corale di Crotone che esegue un repertorio fatto di canti in lingua portoghese, spagnola, georgiana, sanscrita e…calabrese. Il concerto comincerà con un’insonorizzazione per chitarra ed elettronica a cura di Massimo Garritano che si muoverà tra apparati urbani caotici e distese campestri che rimandano ai grandi romanzi della letteratura americana, poi il clou del concertone col live di Peppe Voltarelli, accompagnato da una nuova band e una selezione di canzoni legate all’immaginario della terra di Calabria. Chiuderà la serata il DJ set di Lorenzo Hugolini artista toscano che propone un riassunto musicale ironico e divertente dalle sfumature tropicali. Ma il concerto sarà solo il dulcis che chiuderà in fundo una giornata di festa e riflessione. Il Parco offrirà al suo pubblico anche una serie di visite guidate gratuite agli scavi ed al Museo – da prenotare al numero 3371603495 o all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. fino ad esaurimento posti – e durante tutto il giorno sarà possibile presso l’area archeologica acquistare cestini confezionati con prodotti tipici della Sibaritide e del Pollino, che sarà possibile consumare nell’area pic-nic attendendo il concerto.

Filippo Demma.jpg«In una giornata di festa per tutti i lavoratori, dichiara il Direttore Filippo Demma (nella foto a lato), il Parco archeologico di Sibari vuole proporsi al suo pubblico come un punto di riferimento: un luogo di riflessione, cultura e divertimento. Un posto in cui incontrare le proprie radici, riscoprire i sapori di casa, farsi guidare dalle parole e cullare dalle note, vivere un’esperienza completa».

Nel dettaglio, il Parco Archeologico, dalle ore 10.00 alle ore 22.00, aprirà alla musica, al cibo e alla festa. Il solo costo del consueto biglietto di ingresso consentirà ai visitatori anche di usufruire delle visite guidate (su prenotazione e fino ad esaurimento dei posti disponibili) e di assistere ai concerti.

I tour guidati, della durata di un’ora e mezza, prenderanno il via: alle ore 10.00 con partenza dal Parco del Cavallo e poi visita al museo; alle ore 11.45 con partenza dal museo e poi visita al Parco del Cavallo e alle ore 15.30 con partenza dal museo e poi visita al Parco del Cavallo. Il programma dell’evento, organizzato dal Parco archeologico di Sibari in collaborazione con Sud Studio Digital Sound e con la partecipazione di Catasta Pollino, prevede le esibizioni (a partire dalle ore 17:30) di Massimo Garritano, Le ragazze del paese accanto, Luca Ciarla, Roberta Carrieri, Peppe Voltarelli – a cui è affidato il momento centrale del concertone – e, a chiudere, Dj Hugolini.

*******************

Sibari, 19 aprile 2023

Parco archeologico di Sibari

Segreteria e Ufficio Stampa

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel.: 337 157 55 58

Web: www.parcosibari.it

Facebook: facebook.com/parcoarcheologicosibari

Instagram: instagram.com/sibarinprogress

********************

BREVE SCHEDA ARTISTI

Massimo Garritano (2).jpgMassimo Garritano - www.massimogarritano.com

Malinconico escursionista musicale di montagna. Eclettico chitarrista e compositore dalle mille sfaccettature, la sua musica va oltre le sue fonti d’ispirazione che sono comunque rintracciabili nelle linee melodiche e nelle immagini evocate. Ha sviluppato nel tempo un suono ed uno stile molto personali. Da qualche anno la sua attenzione è focalizzata sulla chitarra acustica con la quale continua la ricerca e la sperimentazione di suoni e sonorità avvalendosi dell’uso di effetti a pedale.

 

La ragazze del paese accanto.jpgLe ragazze del paese accanto

Si tratta di un progetto musicale che guiderà il pubblico in un viaggio in giro per il mondo. É la curiosità di scoprire sonorità nuove e diverse, è la volontà di avvicinarsi a donne lontane da noi ma che si emozionano allo stesso nostro modo. Sul palco 4 donne, 4 amiche, 4 voci: Floriana Mungari, Maria Vittoria Mungari, Anna Rizzo e Maria Teresa Manica.

Luca Ciarla (1).jpgLuca Ciarla - www.lucaciarla.com

Traccia una nuova rotta musicale nel Mediterraneo con un pedale loop, la sua voce e diversi strumenti giocattolo. Esegue in solo e dal vivo tutta la partitura della sua band, suonando il violino anche come una chitarra, un violoncello o una percussione. Luca canta, fischia, suona altri strumenti e aggiunge nuove improvvisazioni; la musica si evolve continuamente trasformandosi in un’affascinante solOrkestra. Il programma Mediterramìa presenta insoliti arrangiamenti della tradizione popolare italiana, musiche del bacino del Mediterraneo e composizioni originali.

roberta carrieri.jpgRoberta Carrieri - www.robertacarrieri.com

Viene da una forte esperienza teatrale e performativa (Teatro Kismet OperA, Quarta Parete) e questo suo continuo lavorare con le immagini si traduce in una scrittura visiva in cui le parole, usate in modo evocativo e non narrativo, dipingono sensazioni in una maniera molto personale, a tratti onirica. Durante la pandemia, scrive e produce “Io e le mie amiche-uno stand up concert con pupazzi” che riesce miracolosamente a girare tra un lockdown e l’altro. Produce negli stessi anni 3 nuovi singoli con relativi videoclip: “Il blues della casalinga” (video girato da sola con un selfie stick), “Na ‘moun-acqua che brucia”, scritto col cantautore greco Nikos Stratakis, e “Si agita”.

Peppe Voltarelli 2.jpgPeppe Voltarelli - www.peppevoltarelli.eu

Cantante calabrese che non ha bisogno di molte presentazioni, è autore di canzoni, scrittore e attore. Attivo dal 1994 come fondatore voce e leader de "Il Parto delle Nuvole Pesanti". Da solista ha pubblicato cinque album in studio, nove live e quattro colonne sonore. Si è aggiudicato tre volte la Targa Tenco, con “Ultima notte a Malá Strana” nel 2010 come miglior album in dialetto, con “Voltarelli canta Profazio” nel 2016 come miglior album interprete e con “Planetario” nel 2021 come miglior album interprete. Vanta collaborazioni con Claudio Lolli, Teresa De Sio, Sergio Cammariere, Otello Profazio, Roy Paci, Carmen Consoli, Bandabardò e Amy Denio. Un’attività concertistica da sempre intensa lo ha portato a suonare in 23 paesi in tutto il mondo e suoi dischi sono stati pubblicati in Europa, Argentina, Canada e Stati Uniti.

Lorenzo Hugolini.jpgLorenzo Hugolini - www.hugolini.it

Cantante, scrittore di canzoni e dj: suonava nei Martinicca Boison con i quali ha prodotto per Materiali Sonori 4 cd prima di pubblicare nel 2017 il suo primo cd solista e aprire tutti i concerti del tour estivo di Francesco Gabbani e, a seguire, altri singoli. Il suo djset è un miscuglio di musica pop, elettronica e tropicale

 

SYBARISUONA_def.jpg

 

 

Ultime Notizie

Intitolare una strada o uno spazio pubblico significa apporre un sigillo, ripercorrere la storia della comunità affinché essa ritrovi il...
Corigliano-Rossano – Tutto pronto per la VI edizione del Concorso Internazionale della Sibaritide “Città di Corigliano-Rossano”. Evento organizzato dall’Istituto musicale “Fryderyk...
LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO GLORIA AL PADRE E AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO In questa festa nella quale...
(foto: Matilde Tortora) Quando un premio riesce a raggiungere la trentottesima edizione, coinvolgendo centinaia di personaggi di elevato livello culturale...
l'ultima previsione malgrado sia stata un po' dispettosa ha regalato il 32 estratto generico. Ed ecco i nuovi suggerimenti MILANO NAPOLI 66 ESTRATTO ANCHE...

Please publish modules in offcanvas position.