Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cosenza. dal 14 marzo fino al 31 maggio "Incantevoli Paesaggi" all'Archivio di Stato

archivio-di-stato-di-cosenza1.jpgGiornata del Paesaggio.

In occasione della Giornata del Paesaggio 14 marzo 2024  l’Archivio di Stato di Cosenza apre la mostra documentaria dal titolo: “Incantevoli Paesaggi”. Obiettivo della mostra è offrire una panoramica sui paesaggi della provincia di Cosenza nel XIX sec. Attraverso le fonti documentarie custodite presso l’Archivio di Stato emergono i disegni  appartenenti ai Demani Comunali. Piante topografiche unichecome quella del fondo comunale demaniale denominato “Foresta” appartenente alla comunità Alessandria del Carretto; oppure quella della difesa “Santo Stefano in Cernostasi” che vede una controversia tra il comune di Civita ed i signori Compagna e Rovitti, per usurpazioni demaniali.

La manifestazione culturale conferma il ruolo fondamentale che il patrimonio archivistico riveste per tracciare la storia del territorio nel XIX sec. La mostra sarà visitabile dal 14 marzo 2024 giorno di apertura e rimarrà aperta fino al 31 maggio 2024.

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e nel pomeriggio di martedì e giovedì dalle 15.00 alle 16.30. Ingresso gratuito

Archivio di Stato di Cosenza

L’Archivio di Stato di Cosenza, dal  2008,  ha sede nell’ex Caserma Domenico Moro, complesso monumentale  di origine conventuale, la cui fondazione risale al febbraio del 1510 ad opera dei Paolotti detti Minimi di San Francesco di Paola.

Il Convento, il primo, sembra, dopo la morte del santo, è a pianta quadrangolare e si articola attorno ad un superbo chiostro quadrato di 6 campate per lato, posto sulla riva nord del fiume Crati, su Corso Plebiscito, in posizione strategica di collegamento della zona antica della città con la città nuova.

Si trova in via Gian Vincenzo Gravina, 12

Tel.09840791790

Mail: 

https://archiviodistatocosenza.cultura.gov.it/home

https://www.facebook.com/ArchiviodiStatodiCosenza/

Ultime Notizie

LA MENTALITA’ MAFIOSA RIFLESSIONI: La mafia per attecchire ha bisogno di eliminare chi la combatte, di ridurre al silenzio chi parla, di...
Svelato il logo del Museo Alessandrino delle Maschere che mercoledì 1° Maggio dischiuderà le proprie porte rivelando la ricca collezione...
In fase di ultimazione nell'ambito del Bando dei borghi, il sentiero Arcobaleno, ubicato nella parte collinare di Eianina, utile per...
(Foto: Pasquale Tridico) Un’incertezza fissa accomuna il ponte sullo Stretto e l’Alta velocità ferroviaria per la Calabria, che ancora non ha...
Ieri sera intorno alle 21,40 circa un boato ha scosso la quiete di Marina di Sibari. Alcuni amici stavano cenando...

Please publish modules in offcanvas position.