Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cassano. Le bugie hanno le gambe corte, ma carta ... canta!

bugie_gambe_corte.jpgÈ veramente molto singolare quanto sta accadendo in questi giorni, anche se ormai non ci meravigliamo più per l’atteggiamento camaleontico tenuto da chi amministra la città di Cassano. La costanza nel raccontare bugie li ha plagiati al punto da renderli convinti di stare sempre nel giusto.

Ci giunge un documento, che il Sindaco e chi con lui amministra, dovrebbe conoscere molto bene, dal titolo:“CONVOCAZIONE CONFERENZA DI SERVIZI EX ART. 14-BIS DELLA L. 241/1990 e s.m.i., ai sensi del combinato disposto degli artt. 53-bis, comma 1 e 48, comma 5 del D.L. 77/2021, convertito, con modificazioni, nella L. 108/2021 e s.m.i.., da svolgersi con le tempistiche di cui all'art. 13 del D.L. 76/2020, convertito dalla L. 120/2020”.

Il cui oggetto è: ”PROGETTO DI FATTIBILITÀ TECNICO ECONOMICA DEL COLLEGAMENTO DIRETTO CON LE LINEE METAPONTO – REGGIO CALABRIA E COSENZA – SIBARI: BRETELLA DI SIBARI (CUP: J21G22000050001)”

Ci preoccuperemo di allegare una copia alla fine del testo.

Come si può con semplicità evincere, nel lungo elenco delle convocazioni appare il Comune di Cassano Ionio, il cui invito a partecipare è stato recapitato direttamente all’attenzione del Sindaco della città.

Lo “smemorato di Collegno” è tale da avere una doppia responsabilità, dal momento che in quel periodo lo stesso ricopriva anche la carica di consigliere provinciale e non poteva non sapere.

La Provincia di Cosenza, infatti, riceve ben due convocazioni di cui una diretta alla Presidenza e l’altra al Settore Ambiente, ma “ovviamente” si sostiene di non esserne venuti a conoscenza. Probabilmente si era troppo impegnati a scegliere gli artisti da far esibire sui palchi per ipnotizzare la cittadinanza.

Dalle dichiarazioni che si leggono e circolano su quotidiani, giornali on-line, blog, interviste e altro che offre la più ampia visibilità, oggi si afferma di essere contrario e dunque di esprimere parere negativo circa la realizzazione di tale opera.

Anche una parte dei consiglieri di maggioranza appoggia a pieno le dichiarazioni del Sindaco, sostenendo l’ipotesi di trovarci impantanati nel caso di un progetto calato dall’alto.

Tra le righe del testo della Convocazione CdS si legge: “Le Amministrazioni in indirizzo, ai sensi del comma 2, lettera b), dell’art 14-bis della L. 241/1990 e s.m.i., entro il termine perentorio di 15 (quindici) giorni a far data della presente, possono richiedere, ai sensi dell’art. 2, comma 7, della suddetta legge, integrazioni documentali o chiarimenti relativi a fatti, stati o qualità non attestati in documenti già in possesso o non direttamente acquisibili da altre pubbliche amministrazioni. Tutte le Amministrazioni in indirizzo renderanno nel termine perentorio di 45 (quarantacinque) giorni – a partire dalla scadenza del termine perentorio di 15 giorni sopra individuato ai sensi del comma 2, lettera b), dell’art. 14-bis della L. 241/1990 e s.m.i.- – i pareri o atti di assenso comunque denominati di competenza”.

Alla luce di quanto emerso, viene naturale e spontaneo chiedere alla Amministrazione Comunale di rendere pubblico il documento ufficiale, reso in risposta a Ferrovie dello Stato.

Vorremmo conoscere l’effettivo parere rilasciato dal Comune a riguardo dell’eventuale realizzazione dell’opera in oggetto.

Siamo certi di ricevere presto comunicazioni da parte della nutrita struttura di staff del Sindaco a cui, certamente, non sfuggono dal controllo temi e questioni determinanti per la tutela del nostro territorio.

 

Ufficio comunicazioni ArticoloVENTUNO

Attachments:
Download this file (CDS_bretellaSibari.pdf)CDS_bretellaSibari.pdf[ ]344 kB

Ultime Notizie

Quanto accaduto a Pisa l'altro ieri é semplicemente ignominioso. Mi ricorda tanto gli anni in cui in tutta Europa le...
La previsione di Firenze dell'ultimo suggerimento di Dominik ha pagato con l' estratto 23 ed ha portato un po'...
Anche quest’anno, per conservare la memoria della Shoah, si è celebrata la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del concorso artistico...
AD ALESSANDRIA DEL CARRETTO NASCE IL MUSEO ALESSANDRINO DELLE MASCHERE Nasce ad Alessandria del Carretto, nel cuore del Parco Nazionale del...
Giovedì 22 l’incontro del M5S a Corigliano Rossano Insieme a Tridico saranno presenti Baldino, Ferrara, Orrico, Scutellà e Tavernise “SUD, LAVORO, EUROPA” Queste...

Please publish modules in offcanvas position.