Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

La Calabria alla Macfrut di Rimini

macfrut2022.jpg  Presenti 21 tra consorzi e organizzazioni di produttori 

L’Assessore Gallo: «Facciamo rete per promuovere il comparto ortofrutticolo calabrese»

Ventuno, tra organizzazioni di produttori e consorzi, in rappresentanza delle eccellenze dell’ortofrutta calabrese, prenderanno parte all’edizione 2022 di Macfrut, la manifestazione internazionale fieristica del comparto ortofrutticolo che, come di consueto, si svolgerà al Rimini Expo Center. Qui, dal 4 al 6 Maggio prossimi, la folta rappresentativa calabra - individuata a seguito di una manifestazione di interesse promossa nelle settimane passate dal Dipartimento all’Agricoltura della Regione Calabria - metterà in vetrina il meglio della propria produzione. «Dopo Fruit Logistica, Vinitaly, Sol&Agrifood, Euroflor e Seafood – commenta l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – la Calabria, nell’ambito dell’opera di promozione a livello europeo ed internazionale programmata dal Presidente Occhiuto, si metterà in gioco anche alla Macfrut, da sempre punto di riferimento dell’ortofrutta internazionale, e che in questo momento storico mira anche ad essere riferimento del glocal». Aggiunge Gallo: «L’ortofrutta è un comparto molto importante per l’economia della nostra regione: vantiamo una produzione di fresco di grande qualità, la maggior parte della quale già ampiamente apprezzata oltre confine. A Rimini dobbiamo cogliere le opportunità offerte dai processi di globalizzazione per diffondere la conoscenza a livello mondiale delle peculiarità dei nostri prodotti e territori». Conclude Gallo: «Macfrut, oltre ad essere una vetrina molto prestigiosa, costituirà anche occasione per consolidare il legame tra le op calabresi, chiamate a collaborare per accrescere la competitività delle produzioni regionali non solo attraverso l’innovazione di processo e di prodotto, ma anche tramite la cooperazione ed il fare rete»

Nello specifico, bergamotto, cedro, clementine Igp, limone di Rocca Imperiale Igp, cipolla di Tropea Igp, patata della Sila Igp, kiwi e fragole sono solo alcuni tra i prodotti fiore all’occhiello dei territori calabresi che rappresenteranno la regione a Rimini. La manifestazione fieristica sarà arricchita da eventi, show cooking e degustazioni che, oltre a mostrare la versatilità in cucina e la qualità dei prodotti regionali, saranno finalizzati a raccontare la storia, la cultura e le tradizioni della Calabria. 

Catanzaro, 2 Maggio 2022

Segreteria dell’Assessore all’Agricoltura 

Regione Calabria

Ultime Notizie

Quanto accaduto a Pisa l'altro ieri é semplicemente ignominioso. Mi ricorda tanto gli anni in cui in tutta Europa le...
La previsione di Firenze dell'ultimo suggerimento di Dominik ha pagato con l' estratto 23 ed ha portato un po'...
Anche quest’anno, per conservare la memoria della Shoah, si è celebrata la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del concorso artistico...
AD ALESSANDRIA DEL CARRETTO NASCE IL MUSEO ALESSANDRINO DELLE MASCHERE Nasce ad Alessandria del Carretto, nel cuore del Parco Nazionale del...
Giovedì 22 l’incontro del M5S a Corigliano Rossano Insieme a Tridico saranno presenti Baldino, Ferrara, Orrico, Scutellà e Tavernise “SUD, LAVORO, EUROPA” Queste...

Please publish modules in offcanvas position.