Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consorzio di Bonifica della Calabria, Giovinazzo: impegno massimo per assicurare l’acqua agli agricoltori

giovinazzo giacomo.jpgUna recente comunicazione ufficiale dell’Osservatorio Distrettuale per gli utilizzi idrici istituito presso l’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, inviata al Consorzio e ad altri Enti interessati, coinvolti nella gestione della risorsa idrica – informa il Consorzio di Bonifica della Calabria - certifica che nei prossimi tre/sei mesi si possono verificare condizioni di criticità di disponibilità della risorsa idrica. Il Consorzio di Bonifica della Calabria è impegnato sia in un’azione preventiva che in un monitoraggio costante nei vari distretti irrigui per poter garantire agli agricoltori consorziati la disponibilità per l’irrigazione delle colture. “Certamente – comunica il Commissario Straordinario del Consorzio Giacomo Giovinazzo (nella foto in alto) - la situazione non è facile e per questo abbiamo predisposto una informativa mirata, che sarà costante, agli agricoltori e ai comuni rientranti nel perimetro consortile proprio per ottimizzare ed assicurare l’acqua per l’irrigazione delle colture agricole. La scarsa piovosità che si riscontrerà e l’aumento delle temperature medie – aggiunge - viene affrontata con la massima determinazione in collaborazione con gli agricoltori e con le società che gestiscono i laghi silani. Sono - prosegue Giovinazzo – in costante contatto con i territori che in questo momento stanno avendo problemi per l’irrigazione delle colture e certamente sarà fatto tutto il possibile per gestire e assicurare in maniera ottimale la necessità idrica. Il Consorzio con i responsabili tecnici dei distretti irrigui sta procedendo - assicura il Commissario -ad individuare gli areali e le colture non stagionali per le quali risulti necessaria l’irrigazione al solo fine di mantenimento degli impianti esistenti. L’impegno prioritario – conclude – è la tutela del reddito delle imprese agricole seguendo anche le indicazioni dell’Osservatorio distrettuale per gli utilizzi idrici che sono determinanti nel consentire all’agricoltura regionale di affrontare le torride temperature estive.                         

Il COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dott. Giacomo Giovinazzo

Ultime Notizie

Consorzio di Bonifica della Calabria annuncia controlli straordinari in tutta la Regione per evitare abusi e garantire l’acqua agli...
Purtroppo e' un periodo nero speriamo che cambi il vento Milano Venezia 34 estratto 3--31--34 facoltativo ambi a tutte con 34 capogioco e' stata inserita...
KRIU – Krotone Identità Urbana: così si intitola il progetto triennale pensato da Gulìa Urbana per la città calabrese. Un'iniziativa...
Venerdì 5 luglio alle 21:30, nei saloni dell'Hotel Villa Angela, a Forio d'Ischia (località Panza). Ci sarà la presentazione dell'opera...
L’associazione ArticoloVENTUNO con Francesco Paternostro ed Antonello Avena, negli ultimi giorni ha inteso incontrare i cittadini residenti nel Centro storico...

Please publish modules in offcanvas position.