Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Trebisacce. Corpo di San Teofilo arriva in città

ucs 2Sabato pomeriggio alle ore 18, l'atteso arrivo  in città del sacro corpo di San Teofilo Levita e Martire che sarà accolto dal Vescovo della Diocesi di  Cassano all'Jonio S.E. monsignor  Francesco Savino, da autorità civili e religiose e dal postulatore e parroco della parrocchia Madonna della Pietà, don Massimo Romano.
“L’Ufficio della Postulazione Diocesana delle Cause dei Santi, unitamente alla Comunità Parrocchiale Madonna della Pietà, annuncia con grande gioia lo storico arrivo del Sacro Corpo di San Teofilo Levita e Martire a Trebisacce, dove verrà posto e venerato nella Chiesa Parrocchiale Madonna della Pietà. Per tutta la Città e la Comunità Diocesana, questo evento risulta essere non solo un’occasione unica, ma ci permette di capire ancora di più il compito che Dio Padre ci ha affidato: seguirlo, in quanto battezzati, sulle strade per le quali ci chiamerà, illuminando i nostri passi con l’esempio dei suoi Santi e dei suoi Martiri. L’esempio di San Teofilo ci permetterà di ravvivare la nostra fede, sia personale che comunitaria, intercederà per tutti noi e ci concederà la forza necessaria, soprattutto in questo particolare momento storico, in cui tutti siamo chiamati a vivere, senza mai perdere la fiducia e la speranza che solo il Signore Gesù può donarci. Per la rilevanza storica e il momento di grazia che tutti vivremo, a Dio piacendo, predisponiamo i nostri animi alla preghiera personale e comunitaria, nell’accostarci ai sacramenti e all’accoglienza delle Sante Reliquie del Martire”. Questo è il messaggio di benvenuto a tutti i fedeli della Diocesi. Tornando all'appuntamento religioso, alle ore 19 di sabato, è prevista la Santa Messa nella piazza antistante la chiesa che di trova nel cuore dell'abitato della marina trebisaccese, officiata dal Vescovo Savino. Il solenne appuntamento dell’arrivo del corpo di San Teofilo, diacono e martire della chiesa bruciato vivo nell’attuale Libia attorno al III secolo d.C., è stato preceduto da un triduo di preparazione e seguito da un triduo di ringraziamento con le sante messe giornaliere, tutte alle 18.30, celebrate dai sacerdoti della Diocesi.

 

Ultime Notizie

Quanto accaduto a Pisa l'altro ieri é semplicemente ignominioso. Mi ricorda tanto gli anni in cui in tutta Europa le...
La previsione di Firenze dell'ultimo suggerimento di Dominik ha pagato con l' estratto 23 ed ha portato un po'...
Anche quest’anno, per conservare la memoria della Shoah, si è celebrata la cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del concorso artistico...
AD ALESSANDRIA DEL CARRETTO NASCE IL MUSEO ALESSANDRINO DELLE MASCHERE Nasce ad Alessandria del Carretto, nel cuore del Parco Nazionale del...
Giovedì 22 l’incontro del M5S a Corigliano Rossano Insieme a Tridico saranno presenti Baldino, Ferrara, Orrico, Scutellà e Tavernise “SUD, LAVORO, EUROPA” Queste...

Please publish modules in offcanvas position.