Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Trebisacce. Parliamo di Bullismo col prof. Barilà e mons. Savino

bullismo convegno.jpgDomani si parlerà di bullismo. Con uno dei psicoterapeuta più importanti d'Europa. Sarà infatti il professor Domenico Barrilà, fortemente voluto dal Vescovo Francesco Savino, che ha organizzato l'evento, a relazionare su questo importante fenomeno che spesso mette a dura prova la psiche di tanti giovani e non. Chiaro il tema della serata: «Tutti bulli. Perché una società violenta
vuole processare i nostri ragazzi».L'appuntamento con genitori, insegnanti ed educatori, ma anche cittadini, è previsto dalle 19 alle 20.30 all'interno della Chiesa dedicata al Cuore Immacolato della B.V.M. in Trebisacce. Lo stesso Vescovo  fatto Popolo, ha colto l'occasione per invitare tutti a intervenire,  "coinvolgendoci e coinvolgendo", e di passare la parola, per  "ascoltare, imparare e confrontarci". La Diocesi di Cassano ha voluto promuovere questo percorso di riflessione diocesana, per affrontare e discutere la tematica del bullismo, che altro non è che il   comportamento aggressivo ripetitivo nei confronti di chi non è in grado di difendersi e quindi viene colpito  fisicamente e  psicologicamente, con la vittima di turno costretta a subìre questi  atteggiamenti che provocano chiara e spesso importante  sofferenza psicologica e l’esclusione sociale, nonchè   ripetute umiliazioni da coloro che ricoprono il ruolo di bullo.
Da qui la presenza del professor Barrilà, analista adleriano,  impegnato da oltre trent’anni nell’attività clinica, autore, ideatore e coordinatore di due collane sul tema, nonché supervisore scientifico di progetti pensati per la prevenzione del disagio. È stato docente presso la Scuola di Psicoterapia dell’Istituto Alfred Adler di Milano e didatta propedeutico presso la Società Italiana di Psicologia Individuale, fino al 2003. Si è poi  dedicato con maggiore intensità all’attività di prevenzione, assecondando il suo profondo interesse nei confronti della responsabilità sociale della psicologia, che si è tradotto in una costante presenza sul territorio, anche attraverso un migliaio tra conferenze e seminari svolti in Italia e in altri paesi. Domani sera sarà in città per ascoltare chi è in cerca di aiuto, e dar risposte concrete a chi ha il ruolo di educare. Da non perdere.


Rocco Gentile

Ultime Notizie

Intitolare una strada o uno spazio pubblico significa apporre un sigillo, ripercorrere la storia della comunità affinché essa ritrovi il...
Corigliano-Rossano – Tutto pronto per la VI edizione del Concorso Internazionale della Sibaritide “Città di Corigliano-Rossano”. Evento organizzato dall’Istituto musicale “Fryderyk...
LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO GLORIA AL PADRE E AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO In questa festa nella quale...
(foto: Matilde Tortora) Quando un premio riesce a raggiungere la trentottesima edizione, coinvolgendo centinaia di personaggi di elevato livello culturale...
l'ultima previsione malgrado sia stata un po' dispettosa ha regalato il 32 estratto generico. Ed ecco i nuovi suggerimenti MILANO NAPOLI 66 ESTRATTO ANCHE...

Please publish modules in offcanvas position.