Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Cassano, Stombi. volontari contro la plastica

plastifree stombi.jpgL’assessore delegato ai lavori pubblici, protezione civile e ambiente del Comune di Cassano All’Ionio, Leonardo Sposato, accompagnato da Leonardo Iannicelli, rappresentante dell’ente locale in seno al direttivo dell’associazione Laghi di Sibari, ha partecipato in prossimità della foce del Canale Stombi all’iniziativa promossa dall’associazione PLASTIC FREE Onlus. Si tratta di un'associazione di volontariato nata il 29 Luglio 2019 con l'obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide. Oggi, anche attraverso il web e i social, è diventata una bella e grande realtà che conta oltre 100 referenti in tutt'Italia. In rappresentanza di Plastic Free Onlus, è intervenuta Lina Esposito, referente in Calabria per la provincia di Cosenza, insieme a una rappresentanza dell’associazione per sensibilizzare sulla pericolosità della plastica, nonchè per organizzare al meglio iniziative da mettere in campo finalizzate alla pulizia volontaria di aree deturpate dall’abbandono incivile e selvaggio dei rifiuti. Nell’occasione, l’area attenzionata e ripulita, è stata quella posta nelle immediate vicinanze del Canale degli Stombi, un luogo frequentato molto spesso da persone che amano la pesca sportiva, ma che, purtroppo, ahimè, non amano altrettanto la natura, difettando nella sua tutela e salvaguardia, in quanto molto spesso vi abbandonato rifiuti di tutti i generi provocando grave nocumento all’ambiente e facendo di riflesso sfigurare l’intero territorio. Con la referente cosentina Lina Esposito e gli altri rappresentanti dell’associazione presenti, l’assessore Sposato si è confrontato sul problema rifiuti in genere, sull’abbandono degli stessi ad opera di incivili, sulle iniziative da promuove per sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto dell’ambiente e del territorio e su tanti altri argomenti di settore. L’amministratore cassanese, anche a nome del sindaco Gianni Papasso, dopo avere rivolto parole di ringraziamento alla dottoressa Esposito e quindi a Plastic Free Onlus per l’attenzione rivolta al territorio cassanese, ha offerto la massima disponibilità istituzionale per qualsiasi forma di iniziative da attivare relativamente alla tutela e salvaguardia ambientale.

Lì, 28.09.2020           Il Capo Ufficio Stampa – Mimmo Petroni

Ultime Notizie

Ho avuto non poche difficoltà nell'accingermi a descrivere le mie sensazioni dopo aver appreso la tristissima notizia della dipartita del...
Il nostro server ha dato i numeri per alcuni giorni e non siamo riusciti a pubblicare alcune notizie riguardanti avvenimenti...
Grandissima soddisfazione e orgoglio per Maria Carmela Padula e Sara Faillace (foto a lato) ammesse alla prestigiosa Accademia Nazionale...
(foto: Parco Archeologico di Sibari)Tanto tuonò che piovve: l’Autonomia regionale differenziata è legge. E come per la sanità si espande...
Consorzio di Bonifica della Calabria annuncia controlli straordinari in tutta la Regione per evitare abusi e garantire l’acqua agli...

Please publish modules in offcanvas position.