Questo sito utilizza cookie per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza d'uso delle applicazioni. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su info. Continuando a navigare o accettando acconsenti all'utilizzo dei cookie.

A Rocca Imperiale dai pentastellati idee per l'ambiente

IMG-20180515-WA0039.jpgDomenica 13 maggio, sul lungomare di Rocca Imperiale, c'è stato un incontro con i portavoce del MoVimento 5 Stelle con Francesco Sapia, Elisa Scutellà e Francesco Forciniti (portavoce alla Camera), Silvana Rosa Abate (portavoce al Senato), Renato Bruno (portavoce al consiglio del Comune di Scalea) e Davide Tavernise (portavoce al consiglio del Comune di Mirto- Crosia).

Si è trattato di un’agorà in cui si è parlato di alcune proposte presentate all'amministrazione comunale dagli "Attivisti in MoVimento di Rocca Imperiale". Tali proposte non sono mai state prese in considerazione, quindi, quale estremo tentativo, si è deciso di intraprendere la strada della petizione.

Le proposte riguardano l'ambiente, e consistono nell' installare nel centro abitato:

la "casa dell'acqua", un distributore pubblico di acqua microfiltrata gratuita e limitare così anche l'uso delle bottiglie di plastica;

un mini eco-compattatore, macchina in cui gettare bottiglie di plastica e lattine per le quali si riceve in cambio un bonus da utilizzare nei negozi convenzionati;

implementare l'uso del compostaggio, per riciclare l'umido stesso nella propria comunità.

IMG-20180515-WA0038.jpgQuesto evento ha acceso i riflettori su questi argomenti, tanto che anche gli attivisti di Villapiana (Villapiana in MoVimento- amici di Beppe Grillo) e Trebisacce hanno fatto protocollare la stessa richiesta nei loro Comuni, e nei prossimi giorni verrà fatto anche dagli attivisti di Amendolara, Castroregio, Albidona e Oriolo, mentre a Plataci sarà direttamente il consigliere di minoranza Saverio De Paola della lista civica "Aria Nuova" insieme all' Associazione Giovani Platacesi a presentare le proposte al Consiglio Comunale.

Un nuovo Alto Jonio sembra pronto a partire dal basso, per dare idee, supporto e collaborazione alle proprie amministrazioni con la speranza che vengano positivamente accolte.

Addetta stampa

“AttiVisti in MoVimento di Rocca Imperiale”

Dalila Di Lazzaro

Ultime Notizie

Abbiamo ricevuto dalla segreteria provinciale di Cosenza del partito "Noi Moderati" l'invito a pubblicare il comunicato stampa, che segue,...
Nella selva di foto di documenti scattate da me nell'immenso archivio della Famiglia Serra Cassano sito in Napoli, ieri, nel...
A fronte della mancata presa di posizione della Biennale d’Arte circa la discutibile condotta di Israele nella reiterata violazione dei...
Presentazione del lavoro di ricerca con CSV e Università della Calabria Vivere nell’Italia estrema è una sfida che chi vive...
Coldiretti Calabria a Bruxelles: risposte tempestive per stop burocrazia e misure urgenti per reddito imprese Una delegazione di Coldiretti Calabria, composta...

Please publish modules in offcanvas position.